Avviamento numerico

L'avviamento numerico prevede l’invio d’ufficio, da parte del Servizio competente della Provincia di un lavoratore inserito in graduatoria, presso aziende che hanno scoperture della quota obbligo e che presentano determinate condizioni:

  • l’azienda deve avere una base di computo  superiore a 35 dipendenti
  • l’azienda non deve essere sospesa dagli obblighi per crisi aziendale

Il lavoratore è individuato dalla graduatoria e deve presentare i seguenti requisiti:

  • possedere la relazione conclusiva
  • avere una tipologia d’invalidità di tipo fisico e/o sensoriale

L'abbinamento tra l’azienda e il lavoratore viene fatto in base ad alcuni fattori:

  • posizione in graduatoria
  • territorialità del lavoratore e dell’azienda
  • mansione richiesta dall’azienda
  • indicazioni presenti sulla relazione conclusiva

In alcuni casi se il lavoratore o l’azienda lo ritengono utile è possibile attivare un intervento di supporto all’inserimento lavorativo grazie al piano EMERGO dote inserimento lavorativo

Ultimo aggiornamento: 24 April 2018
Data creazione: 31 July 2017