Cerca

Cerca nel sito

MEANING

Metropolitan Europeans in Active Network, Inducing Novelties in Governance

» English version

Periodo: Ottobre 2016 – Settembre 2018
Programma europeo di riferimento: Europe for Citizens

OBIETTIVO

Promuovere la collaborazione tra le città e le aree metropolitane dell’UE sul futuro della politica di coesione e della politica urbana dell’UE.

ABSTRACT

Una rete di Metropoli Europee è stata costruita al fine di promuovere lo scambio di esperienze riguardo la gestione di servizi pubblici delle Aree Metropolitane e il loro ruolo nel futuro della governance europea, in particolare in merito al futuro della politica di coesione dell’UE e della politica Urbana.
MEANING è l’inizio di una collaborazione durevole tra partners che si impegnano anche nel miglioramento degli strumenti per la partecipazione dei cittadini nelle decisioni pubbliche. È basato su eventi internazionali e attività locali. Sei eventi internazionali sono rivolti a cittadini, in particolare giovani, a decisori politici, funzionari pubblici, rappresentanti locali eletti in comuni, aree metropolitane e regioni, a politici nazionali ed europei, rappresentanti di altre Metropoli europee e di reti di città metropolitane (Metrex, Eurocities).
Altri destinatari sono associazioni di settore, ONGs, associazioni nei settori del trasporto pubblico urbano, dell’integrazione sociale, degli affari europei, ecc.

ATTIVITÀ E EVENTI

Cinque eventi internazionali, che intendono scambiare esperienze e buone pratiche, soluzioni innovative per l’amministrazione metropolitana e la partecipazione civica nel processo decisionale, si sono già tenuti: 

  • a Milano a Febbraio 2017, sul tema “Modelli di governance delle Aree metropolitane e il loro futuro nell’ambito dell’Agenda Urbana Europea”,
  • a Porto a Giugno 2017, sul tema “Il ruolo chiave delle Aree metropolitane come brand internazionali”,
  • a Bruxelles ad Ottobre 2017, sul tema "Cooperazione tra Aree Metropolitane europee e riforma della politica di coesione",
  • a Danzica a Novembre 2017, sul tema “Smart Metropolia – Aree metropolitane e sviluppo sostenibile”,
  • a Barcellona ad Aprile 2018, sul tema “L'uso dei fondi europei da parte delle città e aree metropolitane per progetti strategici e nelle aree di riqualificazione”.
  • a Zagabria a Settembre 2018, sul tema “Trasporto urbano sostenibile e partecipazione civica nelle aree metropolitane”.

Questi temi sono funzioni chiavi delle città e delle aree metropolitane il cui ruolo nella governance europea è in discussione e si sta evolvendo in questo periodo storico. Inoltre hanno un impatto diretto sulla vita dei cittadini. La conferenza finale riassumerà anche i risultati del progetto e proporrà un seguito al fine di rafforzare e allargare la rete delle metropoli.

I Partner sono la Città Metropolitana di Milano (Italia, capofila), la Città Metropolitana di Barcellona (Spagna), la Città Metropolitana di Danzica (Polonia), la Città di Zagabria (Croazia), la Città Metropolitana di Bari (Italia), la Città di Riga (Lettonia), l’Area Metropolitana di Porto (Portogallo) e l’ALDA (European association for local democracy, Francia). Sono state coinvolte anche la Città metropolitana di Lione (Francia) e Craiova (Romania).

Il partenariato copre varie aree geografiche europee dalla regione baltica ai Balcani, l’Europa mediterranea del Sud e Sud-Ovest.

 

Per la lista dei partecipanti agli eventi internazionali e locali clicca qui