Cerca

Cerca nel sito

I regolamenti

1_Acquerello-Pia-casa-1


Nel 1870, dopo il passaggio di gestione del brefotrofio dall'Ospedale Maggiore alla Provincia di Milano, fu approvato il nuovo regolamento. Il testo fu riformato nel 1876, in seguito alla convenzione con la Congregazione di Carità di Milano. Le norme confermavano la chiusura della ruota, già avvenuta nel 1868. Il regolamento del brefotrofio fu mutato nel 1902, con il distacco del comparto di maternità e l'introduzione di nuove norme sull'accoglimento dei figli legittimi. Altri due regolamenti (1924 e 1929) furono approvati in applicazione delle leggi nazionali che riorganizzavano i brefotrofi e l'assistenza all'infanzia.


Il regolamento del Preventorio infantile "Umberto di Savoia" di Cannobio fu approvato nel 1930; quelli dell'Asilo (poi Istituto ospitaliero) provinciale per la maternità nel 1932 e nel 1941. Il regolamento della Scuola-Convitto per vigilatrici d'infanzia fu varato nel 1955.
 

 

 



I testi dei regolamenti
 

» Pia Casa degli esposti e delle partorienti in Santa Caterina alla ruota - 1784 

 Ospizio provinciale degli esposti e delle partorienti - 1870

Ospizio provinciale degli esposti e delle partorienti - 1877

 Brefotrofio provinciale - 1902

 Brefotrofio provinciale - 1924

 Istituto provinciale di protezione ed assistenza dell'infanzia (IPPAI) - 1929

 Istituto provinciale di protezione ed assistenza alla infanzia (IPPAI) - 1941

 Asilo Provinciale di maternità - 1932

 Istituto Ospitaliero Provinciale per la Maternità (IOPM) - 1941

 Preventorio infantile "Umberto di Savoia" di Cannobio - 1930

Scuola-Convitto per vigilatrici dell'infanzia  - 1961

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11