Città Metropolitana di Milano Città metropolitana di Milano
URP Ufficio Relazioni con il Pubblico
Cerca

Cerca nel sito

 

Estensione e/o modifica dei poteri di accertamento delle GEV per la trasgressione di norme ambientali

  • Cos'è

    La Città metropolitana di Milano nel decreto dirigenziale d'incarico a GEV metropolitana riporta i poteri di accertamento delle violazioni di norme, statali e regionali emesse per la difesa dell'ambiente, di competenza di ciascuna GEV.

    Per esigenze riguardanti l'erogazione del servizio volontario di vigilanza ecologica e/o per l'adeguamento  alle normative, mediante decreto dirigenziale i poteri di accertamento vengono estesi, modificati o revocati.


    Altri enti che partecipano
    • - Regione Lombardia
  • A chi si rivolge

    GEV della Città metropolitana di Milano già incaricate ed operanti presso il Settore Risorse idriche e attività estrattive.


    Condizioni richieste per la domanda
    • - Essere nominati guardia particolare giurata, incaricati GEV presso la Città metropolitana di Milano

  • Cosa fare / Chi contattare

    • Cosa deve fare il richiedente

      L'adeguamento alle norme in vigore e l'aggiornamento dei poteri di accertamento delle violazioni di competenza avviene d'Ufficio, anche in base alla formazione/abilitazione individualmente conseguita da ciascuna GEV.  

    • Dove chiedere informazioni

      • Per conoscere lo stato di avanzamento della pratica per l'emissione del decreto del Direttore competente di modifica dei poteri d'accertamento
        Struttura: Settore Risorse idriche e attività estrattive
        Sede: Piceno
        viale Piceno, 60 20129 Milano
        A chi rivolgersi: Francesca Testa
        Tel.: 02 7740 3775  
        E-mail: gev@cittametropolitana.mi.it
        Web: Vai al sito
      •  
    • Costi
      nessuno
  • Cosa fa la Città Metropolitana

    L'ente, in caso di mutamenti legislativi o per esigenze di erogazione del servizio e garanzia dell'attività d'Istituto volontaria delle GEV metropolitane, comportanti anche formazione e abilitazioni aggiuntive,  integra, modifica e revoca le norme oggetto dei poteri di accertamento delle GEV.

    Il procedimento, di competenza del Direttore Settore Risorse idriche e attività estrattive, è avviato d'Ufficio e puo' interessare norme regionali e statali, legislative e regolamentari.

    La revoca di alcuni poteri puo' derivare dalla non osservanza delle prescrizioni regolamentari, dall'inattività per l'esercizio di vigilanza aggiuntiva, poste in essere in qualità di GEV.


    • Area
      Ambiente e tutela del territorio
    • Settore
      Risorse idriche e attività estrattive
    • Denominazione procedimento
      Estensione e/o modifica dei poteri di accertamento di trasgressioni da parte delle GEV
    • Responsabile del Procedimento
      Luciano Schiavone
      Telefono: 02 7740 3433
      E-mail: l.schiavone@cittametropolitana.mi.it
    • Tempi
      Il procedimento dura 90 giorni, è avviato d'Ufficio quando intervengono modifiche legislative o regolamentari, in via generale, o esistono le esigenze e i presupposti riguardanti l'abilitazione delle GEV.
  • Maggiori informazioni

  • Normativa

 
indietro

Siti tematici

Info

URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico

  •  Numero Verde: 800.88.33.11
    - dal lunedì al giovedì:
      10.00-12.00 / 14.00-16.00
    - venerdì:
      10.00-12.00
  •  Chiedilo all'Urp
  •  Pec
  •  Peo
  • Apertura al pubblico martedì e giovedì solo su appuntamento da richiedere tramite:
    - form online Chiedilo all'URP
    - Numero Verde: 800.88.33.11